Nell’ambito del progetto per la sistemazione del fiume Cassarate dal Ponte di Valle al riale Franscinone, con la posa della passerella d’attraversamento e la realizzazione di un nuovo sentiero nel corso del 2015, è stato completato il percorso ciclopedonale che dal Piano Stampa (riqualificato dal CVC tra il 2010 e il 2014) porta alla Foce (sistemata a sua volta dalla Città di Lugano tra il 2014 e il 2015).

La posa della prima pietra ha avuto luogo il 17 aprile 2015 alla presenza della autorità consortili, cantonali e comunali, la messa in opera del manufatto è avvenuta il 15 giugno 2015 mentre il 22 luglio 2015 c’è stata l’apertura ufficiale al pubblico.
La passerella, che ha reso possibile il collegamento tra la sponda destra e quella sinistra del fiume mettendo in sicurezza il percorso ciclopedonale, non è stata realizzata ex novo ma è stata recuperata: si tratta infatti della storica passerella metallica che per oltre cent’anni ha unito via Foce e il Parco Ciani all’altezza del Liceo cantonale.
Questo progetto, del quale il CVC è stato il committente, rappresenta un ottimo esempio di restauro di uno storico manufatto al quale viene data nuova destinazione e, dal punto di vista ecologico, del recupero dei materiali.

Alcuni dati della passerella:
– misure: 2.20 m x 19,73 m
– peso: ca. 7’000 kg
– materiale: acciaio

 

Guarda le foto degli avvenimenti

CVC Comunicato stampa collaudo tecnico passerella 22.07.2015.pdf
CVC Comunicato stampa prima pietra passerella 17.04.2015.pdf

CdT Online, 18.04.2015
CVC Flyer collaudo tecnico passerella 22.07.2015.pdf
CVC Flyer prima pietra passerella 17.04.2015.pdf
CVC GdP 13.04.2015.pdf
CVC Passerella planimetria profilo 2015.pdf
CVC Passerella vista 2015.pdf
CVC RSI 15.07.2015.pdf
CVC Sentiero sezioni 2015.pdf
CVC TIO 15.07.2015.pdf